vecchie

Era da tempo che cercavo un’ idea originale per decorare una grande parete sopra il divano.
Qualsiasi soluzione mi sembrava scontata o troppo banale, finché un giorno in un mercatino dell’ usato ho visto nascosto dietro ad altri mille oggetti, un grande specchio e me ne sono letteralmente innamorato.
Pareti e... Cornici!!!

Pareti e… Cornici!!!

La bellezza della cornice e soprattutto dei segni del tempo rendevano questo oggetto unico.
E così una volta averlo visto da vicino e contrattato il prezzo con il venditore… l’ ho portato via con me!
Arrivato a casa non ho resistito… Ho subito appeso lo specchio alla parete e devo dire che l’ effetto è stato ancora più bello di ciò che mi aspettavo.
Ma non era ancora abbastanza!
Pareti e... Cornici!!!

Pareti e… Cornici!!!

E così ho pensato di appendere ai lati dello specchio tante piccole cornici di forme e dimensioni diverse,all’ interno delle quali avrei inserito delle vecchie stampe scaricate da internet.
Da qui è iniziata, in tanti piccoli mercatini, la ricerca di piccole cornici in legno e con vetro… non volevo spendere tanto e cosi mi sono concentrato soprattutto in quelle zone dove si vendono i prodotti a pochi centesimi, o qualche euro!
Pareti e... Cornici!!!

Pareti e… Cornici!!!

Ovviamente a prima vista, non erano bellissime ma voglio farvi vedere il risultato dopo averci investito un pò di tempo e fantasia!
Per cominciare ho  tolto tutti i supporti delle cornici, dai chiodini ai vetri  e le ho pulite eliminando ogni traccia di polvere.
Ho acceso il gas e con molta pazienza ho iniziato a bruciare le cornici in maniera non uniforme, sino a far screpolare in alcuni punti la vernice che ricopriva il legno, in altri bruciando il legno stesso conferendogli un aspetto ‘vissuto’.
Pareti e... Cornici!!!

Pareti e… Cornici!!!

Pareti e... Cornici!!!

Pareti e… Cornici!!!

Ovviamente, se fate questo lavoro in casa, dovete approfittare delle belle giornate di sole, dove potete tener aperte tutte le finestre in quanto l’ odore non è certo dei migliori!
Pareti e... Cornici!!!

Pareti e… Cornici!!!

Una volta terminato questo lavoro, con l’ uso di uno spazzolino ho ripulito la fuliggine in eccesso facendo attenzione a non rovinare o rompere la cornice nei punti dove si era più consumata con il fuoco.
Ho ritoccato con dello smalto nero lucido, selezionato le stampe ed ecco qui il risultato!
Pareti e... Cornici!!!

Pareti e… Cornici!!!

Fatemi sapere che ne pensate!!!

 

Febbraio 10, 2015
idee per arredare un piccolo appartamento

Pareti e… Cornici!!!

Era da tempo che cercavo un’ idea originale per decorare una grande parete sopra il divano. Qualsiasi soluzione mi sembrava scontata o troppo banale, finché un […]