love therapy

L’amore come terapia: Ciao Elio.

Quando si è ragazzi si hanno tante idee in mente per il proprio futuro. C’è chi sogna di diventare un medico, chi un avvocato o chi ‘semplicemente’ di essere mamma. Ma poi si cresce. Tante volte la vita non va come l’abbiamo sognata. Non esistono solo rose e fiori. Impariamo a conoscere le spine. Quel bastardo di principe azzurro non arriva mai su un cavallo bianco. Una delusione d’amore, un insuccesso nel lavoro e vorremmo subito scappare via e andare lontano. Ogni giorno incontriamo tante persone. Molte non lasciano nemmeno un segno. Altre entrano a far parte della nostra vita e continuano a rimanerci anche se non sono presenti. Tante ci deludono. Quanto fa male esser feriti da una persona in cui abbiamo creduto? Quando siamo delusi ci sentiamo soli. Cerchiamo la felicità anche dove sappiamo che non potremo mai trovarla. Ed è così che istintivamente accettiamo un appuntamento dal primo idiota di turno o decidiamo di stare al fianco di chi non potrà mai renderci felici. Riversiamo la nostra instabilità nel lavoro o in mille attività che tengono la nostra mente impegnata. Spesso la paura di rimanere da soli ci fa mettere da parte la consapevolezza che abbiamo di noi stessi.
La vita è fatta di scelte. Alcune di esse non sono semplici e noi non dobbiamo avere la paura di scegliere. Un bambino per esempio è il sogno di ogni donna. Ma cosa accade quando una donna scopre di avere un dono in grembo e che questo non è lo stesso sogno della persona che ha accanto? Deve fare una scelta. Spesso sceglie di ‘sacrificare’ se stessa, i suoi sogni e le sue ambizioni. Tutta la sua vita cambia improvvisamente. Sa che non sarà facile, che ci saranno momenti difficili. Provate a chiedere a qualsiasi donna di fermarsi e di guardare per un attimo il proprio figlio. Chiedetele se rifarebbe tutto quanto da capo. La risposta sarà sempre e solo: SI.
Perché la vera avventura in ogni occasione è scegliere di lottare. Scegliere di rimanere. Di rimboccarsi le maniche e di ricominciare. Non c’è nulla che vale più dell’amore di se stessi e della vita. Tutte le storie non avranno un lieto fine. Piangerete, soffrirete ma ritornerete a sorridere. Non abbiate paura d’amare. Scegliete con il cuore. Sempre.

Con questo articolo voglio fare il mio saluto a Elio, che dell’amore come forma di terapia ha fatto la sua ragione di vita: Love Therapy.

amore come terapia love theraphy

Luglio 21, 2015

L’amore come terapia: Ciao Elio.

L’amore come terapia: Ciao Elio. Quando si è ragazzi si hanno tante idee in mente per il proprio futuro. C’è chi sogna di diventare un medico, […]