Come scegliere gli accessori per una piscina in giardino

Come scegliere gli accessori per piscine in un giardino vintage

Come scegliere gli accessori per una piscina in giardino

Il giardino è la zona della casa che necessita di continue attenzioni e cure: lo sappiamo tutti.

Ciò che fa la differenza è la scelta degli accessori. Piante, fiori, complementi d’arredo e, se lo spazio lo permette, una bella piscina!

Con le numerose soluzioni che il mercato offre è semplice trovare quella che rispecchi le nostre esigenze, per il modello così come per il budget. In questo caso gli accessori per la piscina hanno un valore ancora più prezioso, perché vanno a fondersi con gli altri complementi di arredo che già sono presenti in giardino. Ciò significa che dovranno essere coerenti e rispondere con naturalezza allo stile dello spazio verde della casa.

Per scegliere gli accessori per piscine da utilizzare in giardino è indispensabile rispettare (con precisione!) alcuni semplici elementi. Quali? Colori, atmosfera e personalità, perché anche un elemento come la piscina riesce a parlare di noi e di ciò che siamo.

Come scegliere gli accessori per piscine in un giardino vintage

Cosa sono gli accessori per piscine? 

Quando l’argomento è quello degli accessori per piscine si può creare un po’ di confusione. Gli accessori utilizzati in giardino rappresentano il cuore della piscina, quel dettaglio che con semplicità riesce a fare la differenza, con naturalezza ed eleganza. Scegliendo gli elementi giusti, la piscina esprime al meglio il suo stile mostrando carattere e comfort, elementi che hanno una grande importanza.

L’idromassaggio è uno degli accessori più scelti per qualsiasi modello di piscina. Permette di regalarsi relax completo e sensazioni uniche in uno spazio. La doccia cervicale è un altro comfort a cui ci si può abbandonare, così come il materassino softwalk che rende più sicure le scale, il fondale e le zone relax.

Un elemento da non sottovalutare è l’illuminazione. Ha un ruolo prezioso nel rendere ancora più magico un giardino, grazie alla possibilità di sceglierne l’intensità e i colori.

 

Bella la piscina ma… quanto mi costa? 

Se pensiamo alla piscina ancora come qualcosa di irraggiungibile e irrealizzabile, dobbiamo cambiare direzione. Lo scenario è cambiato profondamente e propone anche interessanti soluzioni alternative alle tradizionali piscine interrate, più costose e di difficile manutenzione (anche in questo caso però dipende dal modello scelto).

Le piscine fuoriterra, per esempio, rappresentano la soluzione ideale per chi non ha grandi disponibilità di spazio e di budget. Stesso principio vale per gli accessori per piscine, di cui ne esistono numerosi modelli e tipologie. È chiaro che più comfort si aggiungono, più salirà la spesa. Facendo le giuste considerazioni è possibile limitare i costi, ovviamente senza rinunciare alla qualità, e vedere finalmente realizzato il sogno di avere una piscina!

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

lanterne arredamento vintage

Lanterne Vintage: come farle rivivere in casa

Le lanterne a petrolio erano un sistema d’illuminazione, cui invenzione risale al lontano Ottocento e che hanno segnato un’epoca intera. Il sistema permetteva la spinta del fumo e della fiamma verso l’alto, attraverso una specie di canna fumaria…

Read More »
idee regalo Natale per la casa a prezzi bassi

Regali per Natale: ecco i più belli per arredare casa!

Con l’arrivo del mese di dicembre inizia il momento, ahimè, di pensare ai regali di Natale o ad un pensiero carino da regalare durante il periodo festivo ad amici o parenti. Ecco una selezione di complementi d’arredo per la casa da acquistare on line!

Read More »