Dal vintage yoga ai giorni nostri: associazione Yoga Shubha

Dal Vintage yoga ai giorni nostri: associazione dilettantistica Yoga Shubha

Buongiorno Sbagliati, oggi parliamo di benessere fisico e mentale, della cura del nostro corpo e della nostra anima. Sempre di più, su riviste e in televisione, sentiamo elencare i benefici nel praticare discipline orientali come lo yoga o la meditazione. Esistono delle testimonianze, che vengono direttamente dal mondo del passato, in cui si può parlare di vintage yoga.
C’è stato un tempo, infatti, in cui questa disciplina era praticata solo dai vip e dalle persone di un certo livello sociale: guardate queste foto!
Oggi è diventata una vera e propria tendenza del momento ed è, sicuramente, un ottimo modo per entrare in contatto con sé stessi e con il proprio corpo. Avete mai provato a fare una lezione di yoga?
Non so voi… ma io sono sempre di corsa ed uno dei buoni propositi per questo nuovo anno è quello di fermarmi un attimo e dedicare qualche momento a me stesso.

Prima delle vacanze di Natale ho trascorso qualche giorno a Bologna ed una cara amica mi ha portato a fare una lezione di Yoga presso l'associazione sportiva dilettantistica Yoga Shubha. La conoscete?
L’associazione si propone di promuovere e sviluppare attività sportive dilettantistiche come lo yoga e le discipline orientali in tutte le loro forme ed espressioni: dalla ginnastica finalizzata alla salute al fitness, dallo hatha yoga alla meditazione e al pranayama, dalla danza sportiva al tai chi chuan, al chi kung, alla capoerira, all’aikido ed altre discipline olistiche.
Promuove, inoltre, la cultura del benessere e della salute per tutte le età attraverso le attività sportive che migliorano il livello di consapevolezza corporea, psichica, esistenziale e spirituale.
Ho preso parte ad una lezione del maestro Vincenzo Gallucci Anusara - Inspired™ yoga teacher che utilizza i principi di allineamento di   Anusara® yoga. Ho imparato tantissime cose riguardo questa pratica e di me stesso.

Questo tipo di yoga affonda le sue radici nell’antica filosofia indiana del Tantra non dualistico dello Shivaismo del Kashmir, che afferma: “In ognuno di noi abita un’unica Energia Universale, caratterizzata da bontà, bellezza, gioia e infinita libertà” Attraverso la pratica si diventa attenti a ciò che succede all'interno e all'esterno di noi“.

All’inizio ero molto scettico ma mi sono ricreduto. Io sono iperattivo e difficilmente riesco a rimanere fermo per più di 5 minuti. Vincenzo ha saputo mettermi a mio agio mettendo abilmente in pratica i principi di questa disciplina nel rispetto delle leggi bio-meccaniche del corpo. Tutte le tecniche che fanno parte dello yoga asana, meditazione, pranayama, mudra lavorano anche a livello energetico, con lo scopo di riportare equilibrio ed armonia in ogni sfera della nostra esistenza. La pratica dello yoga   risveglia in noi la consapevolezza delle nostre emozioni, rivelandoci la nostra vera essenza… che è poi la via primaria per dare vita al cambiamento.
Per farvi conoscere questa disciplina sono riuscito ad ottenere un regalo per tutti voi.
Se abitate a Bologna, presentandovi presso l’associazione sportiva dilettantistica Yoga Shubha, dicendo che siete lettori del blog vintage di Quello Sbagliato, avrete una lezione di yoga in omaggio! Non è fantastico? Credo che tentar non nuoce: aspetto di sapere come è andata e come vi siete trovati.

Vi lascio anche l'indirizzo:
Associazione Dilettantistica Sportiva Yoga Shubha via Marsala 31, interno 1 - Bologna.
tel. 3490794306

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *