I consigli di Quello Sbagliato: Maria Antonietta e il restyling di un armadio vintage

Il restyling di un armadio vintage.

Restyling di un armadio vintage, Buongiorno Sbagliati e ben ritrovati. Dopo un fine settimana entusiasmate è sempre difficile riprendere la normale routine quotidiana e soprattutto affrontare il rientro in ufficio. L’esperienza del Gipsy Garden è stata bellissima. E’ stato emozionante conoscere dal vivo molti di voi e presentarvi, per la prima volta, la mia collezione di appendiabiti in stile vintage. Guardo e riguardo le foto e mi rendo conto che sarà uno di quei momenti che ricorderò per tutta la vita. Il post di oggi, è dedicato proprio ad una di voi Sbagliati. Per la rubrica del blog ‘I consigli di Quello Sbagliato’ ho selezionato la mail di Maria Antonietta. Sta ristrutturando, insieme alla sorella, un appartamento. Il vecchio proprietario ha lasciato all'interno un armadio ed una sedia vintage e loro hanno bisogno di qualche consiglio per il restyling e la valorizzazione di questi oggetti. Ecco la mail che mi ha inviato Maria Antonietta ed i consigli di Quello Sbagliato.
Oggetto: In cerca di un consiglio… sbagliato!
''Buongiorno!!!
Finalmente riesco a scriverti come promesso.
Io e mia sorella stiamo ristrutturando l'appartamento che sarà la sua prima casa e prevedrà una stanza adibita a studio. Il vecchio proprietario ha lasciato alcuni mobili, tra cui l'armadio che ti ho inviato in foto. Mi sono innamorata dell'area un po' retrò che ha e vorrei rinnovarlo per farlo diventare un archivio da tenere in studio. Dentro ci farò mettere dei ripiani ma le ante vanno rinnovate. Cosa suggerisci? sarà in una stanza che ha il pavimento in monocottura, come vedi dalla foto e pensavamo di arredare tutto con dei colori caldi ma chiari, magari sabbia. Insomma, se hai idee siamo pronte ad ascoltarti! Inoltre, mi è piaciuta moltissimo quella sedia anni '70. Hai delle idee su dove e come poterla mettere in luce? Grazie di tutto e.... speriamo di incontrarti presto!
Maria Antonietta''
Care ragazze, innanzitutto complimenti. Acquistare ed arredare la prima casa è sempre un’esperienza emozionante ed unica. Se penso a quando ho comprato la mia prima casa mi vengono ancora i brividi. Ho visto tantissimi appartamenti prima di prendere la decisione definitiva ed, una volta presa, sono stato assalito dall'ansia di come arredarla. Avere una sorella come Maria Antonietta, che ti da una mano nella scelta dell’arredamento, credo che sia un bel sollievo. Brave! Continuate a supportavi l’una con l’altra!
Torniamo però alla vostra mail ed alle vostre domande. Hai fatto bene, cara Maria Antonietta, ad innamorarti di questo vecchio armadio e l’idea di utilizzarlo come archivio la trovo fantastica. Il mio consiglio è quello di rivestire le ante con della carta da parati. In poco tempo e in maniera semplice darete nuova vita al vostro armadio e lo renderete un pezzo d’arredo unico e molto originale. Se, come mi hai scritto, l’arredamento della stanza sarà caratterizzato dai toni caldi e chiari potete optare o per della carta da parati in stile vintage dalle tinte pastello, in armonia con il resto della stanza e dalle note romantiche, o scegliere una carta dai colori più vivaci e accesi, per creare un elemento di rottura. Questo dipende molto dal vostro gusto personale. In entrambi i casi, il risultato finale sarà bellissimo. Di seguito ecco alcuni esempi di come la carta da parati, applicata su ante o cassetti può dare nuova vita al vostro armadio. Non è fantastico il risultato?
Image source: www.mobiliperpassione.it
Image source: www.eticamente.net
Image source: Pinterest Francesca LaFolie
Un consiglio. Inizia ad applicare la carta da parati partendo da un angolo e poi, con accortezza, cercate di applicarla su tutta quanta l'anta evitando pieghe ed inestetismi. Deve essere applicata e distesa alla perfezione.
Per quanto riguarda la sedia, anche questa molto bella, ecco due suggerimenti. Potete valorizzarla all’ interno della stanza ricreando una scrivania caratterizzata da complementi d’arredo vintage.
Image source: Pinterest STYLECASTER
Un altro suggerimento potrebbe essere quello di utilizzarla in cucina. Da sola o insieme ad altre sedie simili ma differenti l’una dall'altra, caratterizzerà, con delle note retrò, le vostre colazioni e le vostre cene con gli amici.
Image source: Pinterest kitchendecoratingjaren.blogspot.com
Cara Maria Antonietta, spero di avere dato a te e a tua sorella qualche suggerimento utile per arredare la sua futura casa. Ti ringrazio per la tua mail e aspetto con ansia le foto del restyling dell’armadio. A tutti voi Sbagliati, ricordo che se avete un dubbio, sull’arredamento della vostra casa o sull’abbigliamento vintage di scrivermi all’indirizzo di posta quellosbalgiato@gmail.com. I protagonisti del prossimo post potreste essere voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi