Riciclo creativo: barattoli di vetro come portafiori

Riciclo creativo: barattoli di vetro come portafiori


Riciclo creativo: barattoli di vetro come portafiori. A volte basta veramente poco per dare un tocco di novità ad un ambiente della casa. Sono tante le idee per decorare la casa con i fiori e senza spendere un occhio della testa. Se il vostro compagno o un’amica bussa alla vostra porta regalandovi un piccolo mazzo di fiori che, una volta tolto dalla confezione del fioraio, rischia di risultare misero all’interno di un vaso, ecco un’idea creativa per poterlo valorizzare nella vostra abitazione. Tutti noi abbiamo dei barattoli di vetro e sono facili da recuperare. Sono perfetti per essere riutilizzati come portafiori. Iniziamo con un piccolo suggerimento. Tagliate i fiori un po’più alti dell’altezza del barattolo. Non buttate via gli steli e le foglie in eccesso. Gli steli, tagliati delle lunghezza corretta, vi serviranno per riempire il barattolo e dare sostegno ai fiori. Le foglie, invece, utilizzatele per decorare i bordi del barattolo. Anche se non siete abili con i lavori fai da te, il risultato è assicurato.
Potrete utilizzare la vostra composizione come centrotavola durante una cena con amici o per decorare un angolo della vostra casa. Il vostro portafiori sarà perfetto in qualsiasi tipo di ambiente: da quello moderno a quello industry, da quello shabby chic a quello vintage.
Che ne pensate, Sbagliati?

3 Comments

  1. Sandra ha detto:

    Facile da realizzare e bellissimo! 🙂

  2. Robertina ha detto:

    Mille idee carine sul tuo blog per arredare la mia casetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *