Maschera alla mela: per una pelle da fare invidia anche alla strega di Biancaneve

Maschera alla mela: fai da te

Ciao Sbagliati, volevo ringraziarvi per le condivisioni, i commenti e le mail di apprezzamento che mi avete inviato, in questi giorni. La nuova sezione del blog 'VINTAGE BEAUTY' ha suscitato il vostro interesse e me lo avete dimostrato in tanti modi carini. I rimedi naturali e i vecchi consigli della nonna sono una mia grande passione e sono contento di poterla condividere con voi. Ed eccomi qui con un'altra 'ricetta di bellezza' per il vostro viso. L'ingrediente principale di questa maschera è la mela. Un frutto che da sempre è associato al benessere e alla salute. Economico e di facile reperibilità perché si può trovare in tutte le stagioni dell'anno. La sua storia? Simbolo di tentazione e di peccato per la povera Eva, tanto da farla scacciare, con il suo amato, dal paradiso terrestre. Strumento di incantesimi e malefici nella favola della sventurata Biancaneve. Questo frutto non ha avuto un passato entusiasmante.
Ma non vi fate intimorire! Il suo utilizzo nelle cure di bellezza regalerà qualche anno in meno al vostro viso. E chi di voi non vuole apparire più giovane? Tutto ciò che vi occorre è una mela e un tuorlo d'uovo.

Sbucciate la mela, tagliatela a piccoli pezzi e amalgamatela al tuorlo d'uovo. Frullate il tutto. Distendete la maschera sul viso evitando il contorno occhi. Lasciate in posa per 15 minuti. Risciacquate con acqua tiepida.

Grazie alle proprietá nutritive della mela questa maschera può essere utilizzata su tutti i tipi di pelle. Darà al vostro viso idratazione, nutrimento e soprattutto agirá come potente antirughe.
Quindi, Sbagliate, cosa aspettate a regalare qualche anno in meno al vostro viso? Con pochi ingredienti, naturali e semplici potrete far morire d'invidia anche la malefica strega di Biancaneve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *